Monthly Archives: Novembre 2016

PRIMAVERA: OROBICA – FCF COMO 2000  0:3

Azzano San Paolo (BG), 13/11/2016

Partita più complicata di quanto possa dire il risultato finale.  Le lariane hanno dovuto mettere in campo la necessaria determinazione per avere ragione di un avversario  ben organizzato che non ha mai rinunciato a giocare e che in più occasioni ha provato ad impensierire Pini tra i pali.

Formazioni:

Orobica:  Leoni, Crippa (Grosaftova 28’s.t.), Paganoni, Paganessi, Rossi, Castelli (Caprioli 15’ s.t.), Lambrucchi (Bonacina 1’ s.t), Cosma, Papini, Bertuetti (Bertazzoli 46’ s.t.) Moreschi, Parsani.

FCF Como2000: Pini, Volpi, Nascamani, Giuriani (Baldo dal 28’s.t.) Broggi, Sessa, Soave (Spagna 7’s.t.), Talarico (Mattuzu 26’ s.t.), Magatti (Di Iorio 15’ s.t.), Badiali, Ostini (Cappelletti 12’ s.t.). A disp. Colombo, Michieletto.  Allenatore: mister Pozzi.

Marcatori: Badiali al 35’ e al 51’; Ostini al 44’ ;

La cronaca: I primi 20’ minuti della partita scivolano via con le squadre impegnate ad assumere la supremazia a centrocampo. Al 20’ p.t. la prima occasione con Badiali che inizia a prendere le misure della porta avversaria con un tiro messo in angolo da Leoni.  Al 24’ azione prolungata delle orobiche che Bertuetti  conclude con un tiro di poco a lato.  Al 28’ punizione da limite per la squadra di casa. Parsani batte a rete ma Pini (nella foto) è attenta prima a respingere il tiro e poi a bloccare sulla ribattuta dalla breve distanza di Cosma. Si scuote la Como 2000 e al 32’ Badiali si presenta da sola davanti a Leoni che riesce a coprire la porta. Tre minuti dopo le comasche passano con Badiali. Sessa batte da calcio d’angolo,  velo di Magatti e Badiali non spreca mettendo alla destra di Leoni la palla del vantaggio iniziale. La nostre ragazze provano a chiudere la partita e tre minuti dopo ancora un’azione che porta un’attaccante a tu per tu con leoni. Questa volta è Magatti a trovare chiuso lo specchio della porta. In chiusura di primo tempo Sessa batte una punizione dal limite, palla in area e Ostini trova l’attimo giusto per il raddoppio.  La ripresa inizia con la Como 2000 decisa a chiudere l’incontro ed al 6’ s.t. Badiali mette il risultato al sicuro siglando la rete del definitivo 3 a 0. In difesa buona prestazione di Giuriani. Bene ragazze, avanti così!!!!!!

giuriani-giulia

Giulia Giuriani

Francesca Badiali

Francesca Badiali

ostini erika

Erika Ostini

GIOVANISSIME: UNA CONFERMA PER LA SQUADRA CHE TRAVOLGE L’OROBICA

Fino Mornasco, 13 Novembre 2016

Formazioni:
FCF COMO2000: Casartelli (Annoni 8′ s.t.), Meroni, Castelletti, Sampietro (Scarpelli 20′ s.t.), Occhiuto, Catelli, Franchetto, Micieli, Colonna (Vitale 8′ s.t.), Bruno (Valli 20′ s.t.), Ienna (Galimberti 12′ s.t.).
Allenatore: Presutti Italo.

OROBICA: Vangeri (Oberti 28′ s.t.), Panza, Cortesi, Colombo (Gandolfi 1′ s.t.), Colleoni (Imperatori 8′ s.t.), Benaglia, Zamblera, Vecchio, Vavassori, Paleari (Birolini 28′ s.t.), Zucchinali (Sacchi 10′ s.t.).
Allenatore: Taiocchi Fabio.

Marcatori: Ienna (10′ p.t.), Catelli (23′ s.t.), Catelli (26′ s.t.), Vitale (33′ s.t.), Galimberti (35′ s.t.)

Bellissima e calda giornata a Fino Mornasco dove si è disputata la partita per la categoria Giovanissime tra la FCF Como2000 e la Orobica.

La gara inizia bene con un pressing notevole delle lariane sulle bergamasche che cedono al 10′ del p.t. su azione di Ienna.

Tante buone occasioni per la Como2000 che finisce il primo tempo in vantaggio di 1-0.

Il secondo tempo conferma la prestazione del primo tempo con la nostra squadra che riesce a dominare il campo con tanti tiri, purtroppo imprecisi. Al 23′ ed al 26′ del s.t. Catelli piazza una doppietta che di fatto chiude la partita per le bergamasche.

Completano l’ottima giornata il primo goal in campionato di Vitale e Galimberti che non lasciano scampo alle avversarie portando il risultato a 5-0.

Ottima la nostra difesa che non ha permesso alle avversarie di impensierire i nostri portieri.

Appuntamento a Sabato 19 Novembre a Nibionno dove incontreremo il Tabiago.

Dario Scarpelli

SERIE A: LE ROMAGNOLE SI IMPONGONO A PONTELAMBRO

FCF COMO 2000 – SAN ZACCARIA 0-1

Marcatori: Baldini (S) 40′

FCF COMO 2000: Presutti, Oliviero, Cascarano, Brambilla, Previtali, Fusetti, Panzeri (Ferrario, 56′), Postiglione (Di Lascio 75′), Cambiaghi, Ambrosetti, Gritti. All: Gerosa

A disposizione: Ventura Stefanazzi, Brazarola, Di Lascio, Merigo, Vai

SAN ZACCARIA: Tampieri, Quadrelli, Tucceri Cimini, Venturini, Santoro, Filippi, Moscia, Colasuonno (Cimatti , 85′), Principe, Longato (Pastore 89′) , Baldini (Zandomenichi 75′). All: Nardozza

A disposizione: Montanari, Peare, Barbieri, Razzolini.

Arbitro: Rinaldi di Bassano Del Grappa.

Ammoniti: Oliviero (Como 2000, 81′)

Poche emozioni al campo di Ponte Lambro dove la Como 2000 esce sconfitta nello scontro con il San Zaccaria che in una partita nel complesso povera di acuti si impone 1 a 0: decisivo ai fini del risultato il gol al quarantesimo del primo tempo di Baldini che regala tre punti importanti alle ospiti e condanna a Como 2000 al secondo Ko consecutivo.

La partita inizia con le squadre che si annullano a vicenda ma dopo dieci minuti ad avere l’occasione per passare in vantaggio. Dopo una percussione sulla sinistra di Moscia, propiziata da una palla persa dalle ragazze di casa sulla trequarti, il pallone finisce del cuore dell’area dove le ospiti colpiscono due legni consecutivi anche se sulla ribattuta l’arbitro ferma l’azione per offside.

Al 27’sugli sviluppi di un calcio d’angolo la palla arriva a Cambiaghi che si gira bene, ma vede la propria conclusione ribattuta. Le ospiti calciano molto di più verso la porta di Presutti ma le conclusioni sono deboli e l’estremo difensore di casa è sempre attenta Il vantaggio ospite arriva l minuto 40: un rimpallo favorisce Baldini,, che entra in area di rigore trafigge Presutti con un preciso diagonale. Al 43′ altra occasione per le ospiti ma Colasuonno calcia a lato.

Le ospiti vanno immediatamente vicine al raddoppio anche in apertura di ripresa. Filippi si sposta verso il centro e calcia di sinistro: Presutti è battuta ma la traversa salva le comasche. Mister Gerosa al 56′ sostituisce Panzeri con Ferrario, passando al 4-3-3. Altro cambio al minuto 75 con Di Lascio che deve sostituire l’infortunata Postiglione. La Como 2000 al 77′ va vicina al gol del pareggio con Cambiaghi che dopo essersi liberata calcia rasoterra di sinistro ma il tiro va fuori di pochissimo. San Zaccaria risponde con Colasuonno che raccoglie una respinta e calcia di collo sotto la traversa, con Presutti che però devia bene oltre la traversa.

Nei dieci minuti finali non succede più nulla e nemmeno nei cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara le ragazze riescono a rendersi pericolose.

Prossimo impegno per le ragazze di Gerosa la prossima settimana in trasferta, sul campo di Mozzanica.

PRIMAVERA: 3Team vs Como 2000 0:6

Sabato scorso trasferta sul campo della 3Team per la Primavera della Como 2000 su un terreno di giuoco sabbioso reso difficile dalla pioggia.

Formazioni:

3Team: Perrone (Spinosi S.), Pe, Bonometti, Gandelli (Tomasoni), Pietta, Bozzoni (Brognoli), Prandelli (Spinosi G.), Pedersini (Rizzola), Lusoli, Negretti, Moraschi . A disp., Bassi, .

FCF Como2000:  Colombo , Volpi, Giuriani, Marelli (Matutzu), Broggi, Sessa, Soave (Magatti), Michieletto (Giannì), Spagna, Badiali (Ostini), Cappelletti (Di Iorio). A disp. Pini, Talarico.  Allenatore: mister Pozzi.

Marcatori:

Como 2000: Soave 15’ e 32’ p.t.;  Spagna 35’ p.t.; Badiali 22’ s.t. e 30 s.t.; Ostini 37’ s.t.;

In apertura subito in avanti le comasche. Al 6’ primo tentativo della Como 2000 con Spagna che prova a sfruttare un bel suggerimento di Volpi.  Subito dopo bello scambio a centrocampo tra Sessa e Badiali che lancia Cappelletti fermata in fuorigioco. Insiste la compagine lariana,  ancora uno scambio a centrocampo con l’azione che passa da Volpi a Sessa, Badiali e infine a Cappelletti che però manca la conclusione. Al 10’ bella parata di Perrone che nega la rete a Badiali.  La squadra comasca sfiora più volte la rete che finalmente arriva al 15’. Rinvio di Colombo,  la palla giunge a Badiali che lancia Soave sulla fascia, Soave (nella foto) controlla e sigla l’ 1 a 0.  La Como 2000 cerca di chiudere la partita e continua a tenere alta la pressione sulla difesa avversaria ma Perrone si oppone ai tentativi lariani. Al 32’ Sessa riesce a lanciare ancora sulla fascia Soave che rientra e batte a rete per il 2 a 0. Tre minuti dopo è Badiali a lanciare Soave, il portiere non trattiene, Spagna si fa trovare pronta per ribattere la rete del 3 a 0. Il secondo tempo inizia ancora con la Como 2000 in attacco ma il campo in pessime condizioni penalizza il giuoco.  Le lariane creano numerose occasioni ma sprecano molto. Al 6’ s.t. Cappelletti si vede  parare il tiro a botta praticamente sicura. Al 10’ s.t. la 3Team si affaccia dalle parti di Colombo che si fa trovare pronta a proteggere la propria porta. Al 22’ s.t. tiro all’incrocio dei pali di Badiali che porta il risultato sul 4 a 0.  Al 30’ ancora in gol Badiali brava a girare al volo una palla proveniente da calcio d’angolo.  Al 37’ Ostini  sigla la rete del definitivo 6 a 0.

Castelmella Brescia, 5/11/2016

SCONFITTA CON RAMMARICO A VERONA

Verona, 5 Novembre 2016
AGS Verona-FCFCOMO2000 2-1
direttore di gara: Matteo della Santa, Trieste
AGS Verona:
Thalmann, Dolstra, Carro, Di Criscio, Gabbiadini, Giuliano, Piemonte,Bruinenberg, Rodella, Wiliams. A disposizione: Preuss, Boattin, Soffia, Meneghini, Pasini, Nichele.
Allenatore: Sig. Renato Longega
sostituzioni: 9′ st Boattin per Dolstra, 14′ st Soffia per Piemonte, 19′ st Pasini per Giuliano
FCFCOMO2000:
Ventura, Oliviero, Cascarano, Brambilla, Previtali, Panzeri, Merigo, Postiglione, Cambigi, Ambrosetti e Ferrario. A disposizione: Presutti, Stefanazzi, Brazzarola, Di lascio, Riella, Vai e Gritti.
Sostituzioni: 19′ st Stefanazzi per Merigo, 36′ Gritti per Panzeri.
Allenatore: Sig. Gerosa Giuseppe
Si parte con un certo equilibrio in campo; la prima conlìclusione è di Giuliano che sbaglia la conclusione davanti a Ventura.
10 min dopo un tiro di Rodella finisce a lato di poco. Al 23′ su corner di Ambrosetti è Cambiaghi a prender palla ma la conclusione è ben parata dal portiere scaligero.
Supremazia del Como negli ultimi 20 minuti del primo tempo ed al 42′ è Cambiaghi a concludere di poco a lato.
Si ritorna in campo con una ottima occasione del Como che all’ottavo minuto su calcio d’angolo di Ambrosetti trova la testa vincente di Postiglione.
Grande reazione delle locali e Gabbiadini al 13′ con un grn rasoterra pareggia l’incontro.
Di nuovo Cambiaghi a metà della ripresa con una gran conclusione impegna il portiere Thalmann.
Doccia fredda al 25′ con Melania Gabbiadini che riporta in vantaggio la squadra locale.
La pressione comasca durata 20 minuti porta a due grandi occasioni, la prima al 29′ con Ferrario che conclude debolmente una grande occasione.
Si urla al gol al 44′ ma di nuovo l’estremo difensore veronese compie un miracolo su tiro ravvicinato della neo entrata Gritti.
Dopo 2 min di recupero si conclude una gara che avrebbe avuto in un pareggio il risultato giusto.
Così commenta mister Gerosa: “Prova positiva delle ragazze, sicuramente un avversario importante; visti i comportamenti delle nostre ragazze fa ben sperare per il futuro.
Squadra che ha dimostrato di stare in campo bene , anche se dobbiamo migliorare sui dettagli. Il risultato non è giusto x quanto si è visto in campo; abbiamo reso maggior consapovelozza dei nostri valori sia a livello sia individuale che di gruppo. Questo deve darci spunto per questo campionato che si può giocare alla grande e gli obbiettivi possono essere supriore a quando definito all’inizio.
Avere un gruppo di ragazze con questa capacità e intelligenza di stare in campo ci permetterà di evolvere le nostre situazioni in modo sia tattico che tecnco. Abbiamo spazi di miglioramento, abbiamo racolto tanti dati per migliorare per le prossime partite. Sottolineo i complimenti alle ragazze per l’impegno profuso e per l’impegno messo in campo”

Silvano Cozza

new_img_3257

new_img_3330